Giudice Sportivo, brutta tegola per la Ruentes 2010

I
I "cattivi" di Prima Categoria
- 4125 letture

Ecco le decisioni prese dal Giudice Sportivo in merito al campionato di Prima Categoria:

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA di Euro 50,00 alla società SANREMO 80 - Per aver determinato un ritardo nell’inizio della gara.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 19/10/2017 - CAPURRO FRANCESCO (MARASSI 1965) - Allontanato.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 2/11/2017 - CIRAVEGNA MICHELE (DIANESE E GOLFO 1923) - Allontanato.

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA FINO AL 19/10/2017 - FREGOSI ALESSIO (TORRIGLIA 1977) - Allontanato.

SQUALIFICA FINO AL 26/10/2017 - ARENA PIERO (CAMPOROSSO) - Allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA 2 GARE - BACHEROTTI STEFANO (SEGESTA SPECIAL SERVICE) - Allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E - LAGOMARSINO SIMONE (RUENTES 2010) - Al 26’ del s.t., a gioco in svolgimento ma a palla lontana, teneva un condotta violenta nei confronti di un giocatore della squadra avversaria sferrando un pungo diretto alle spalle del predetto avversario. Tale condotta non impediva al giocatore colpito di proseguire la gara pur cagionandogli dolore fisico.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E - CASCINA SALVATORE (BORDIGHERA SANT AMPELIO) CARDINALE FRANCESCO (DONBOSCO V.INTEMELIA) RUSSO TIZIANO (PEGAZZANO CALCIO 2015) IAFOLLA MARCO (SANREMO 80)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E - TAGLIABUE DAVIDE (CFFS COGOLETO CALCIO), SORACASE IVAN (CALVARESE 1923), VENE DAVIDE (PEGAZZANO CALCIO 2015), BONADONNA ROCCO MICHAEL (PONTELUNGO 1949), ANGOTTI MATTIA (PRATO 2013), CERRUTI ANDREA (SEGESTA SPECIAL SERVICE), BARLETTA UMBERTO (VECCHIAUDACE CAMPOMOR.).

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E - ZITO FRANCESCO (CAMPOROSSO) - Al termine della gara, apostrofava l'arbitro con espressioni gravemente ingiuriose ed irriguardose.

CARNIGLIA MATTIA (SESTIERI MARINA SPORTING) - Al termine della gara, si rivolgeva al d.d.g. con un'espressione irriguardosa.

Marco Innocenti